Category Archive Isolamento termico edifici

L’isolante termico spray

Isolante termico spray

Che cos’è?

L’Isolante termico spray è un prodotto altamente efficiente e di ampio utilizzo che permette, dove applicato, di garantire un potente isolamento dalle temperature esterne. L’isolante termico spray si applica senza difficoltà, aderendo perfettamente a molteplici materiali come il ferro, l’acciaio, il legno, l’asfalto, il polistirolo, il rame, svariate materie plastiche e a strutture di vario tipo come pannelli, tubi,  valvole e fenditure. Lo spray è filtrante e traspirante, inizialmente allo stato liquido, pochi istanti dopo l’erogazione si trasforma in gas e aumenta di volume cosi da infiltrarsi e aderire all’interno delle fessure. A contatto con l’umidità dell’aria il gas si indurisce, con tempi variabili che si aggirano tra uno e cinque minuti.

Gli utilizzi

L’isolante termico a spray si utilizza laddove si presenta la necessità di dover sigillare aperture per evitare che si creino disagi attraverso il passaggio di aria, acqua o altri liquidi. Lo spray diventa una vera e propria barriera isolante e irremovibile, resistente anche ad altissime temperature. Lo spray isolante è perfetto da utilizzare esternamente agli immobili per garantirne, oltre all’isolamento e alla schermatura, stabilità e sicurezza. Applicato all’interno di cavità e giunture funziona da sigillo mentre intorno ai perimetri di porte e finestre evita l’infiltrazione di aria dall’esterno.

I vantaggi

Lo spray isolante termico è un prodotto affidabile e sicuro anche in caso di incendio. E’ resistente al vapore e aderisce alle più svariate superfici. Si presenta come estremamente versatile e per questo motivo, utilizzabile in svariati settori; da quello domestico a quello edilizio per arrivare a quello della costruzione navale o al settore petrolchimico. Le sue caratteristiche semplici e altamente funzionali ne permettono infatti un uso vastissimo e in totale sicurezza. L’erogazione è sempre controllabile, evitando inutili dispersioni del prodotto che autonomamente si espande per poi indurirsi laddove gli spazi e le fessure lo richiedono.

Isolamento a spruzzo e impermeabilizzazione: per saperne di più

Isolamento spruzzo sul blog di Poliureaitalia.it

Isolamento sigillante per tutti gli scopi

L’isolamento di superfici edili può avere diverse funzioni; la più comune è l’isolamento dall’umidità, dalle acquee sotterranee e da quelle meteoriche, cioè l’impermeabilizzazione. Però anche l’isolamento termico e quello acustico sono molto importanti. Le superfici da isolare possono essere quasi tutti gli elementi di un edificio: dalle fondamenta, con l’isolamento delle pareti contro terra, fin su al tetto. Si possono infatti isolare sia le superfici esterne come tetti e terrazzi, che il sottotegola e le solette dei sottotetti. E senza dimenticare l’isolamento e la coibentazione delle pareti esterne ed interne, e dei pavimenti e soffitti. In tutti questi casi, naturalmente, l’isolamento a spruzzo più efficace è quello più completo. Un materiale che non lascia vie di infiltrazione, che non crea ponti termici, insomma, che sigilla completamente la superficie da isolare, è la scelta migliore.

L’isolamento in poliurea

La poliurea è un elastomero bicomponente. Ciò significa che può essere applicata con flessibilità grazie a vari sistemi a spruzzo, adattandosi perfettamente ad ogni tipo di superficie finché è allo stato liquido. Ma, appena si asciuga, diventa uno strato monolitico unico, solido, ed estremamente resistente. Il materiale, infatti, è molto tenace. Risulta anche calpestabile e carrabile perché impervio all’abrasione ed all’usura. Resiste, ovviamente, alle intemperie, a parassiti e microrganismi, ed ha persino buone caratteristiche di resistenza alla corrosione. Soprattutto, ha una struttura a celle chiuse che lo rende completamente impermeabile all’acqua, ma al tempo stesso consente la traspirazione, evitando quindi la formazione di condense all’interno della zona impermeabilizzata.

Isolamento a spruzzo e impermeabilizzazione con poliurea

L’isolamento a spruzzo presenta significativi vantaggi dal punto di vista procedurale. Infatti, è possibile usare questo materiale sia su strutture nuove che già esistenti, anche senza dover rimuovere rivestimenti ammalorati. La poliurea può infatti essere spruzzata su qualsiasi tipo di substrato. Addirittura è possibile coibentare dall’interno capannoni o stalle, in brevissimo tempo. Da non trascurare, infine, il vantaggio strutturale del peso alquanto contenuto rispetto ad altre soluzioni di coibentazione e impermeabilizzazione.

Isolamento termico acustico: soluzioni efficaci con il poliuretano a spruzzo

Isolamento termico acustico sul blog di Poliureaitalia.it

Proteggi i tuoi ambienti senza stravolgerli

Proteggere i propri ambienti dal rumore o dalle condizioni meteorologiche esterne, garantire un adeguato isolamento termico acustico all’interno di una stanza, creare le condizioni ideali per una solida costruzione è fondamentale per garantire benessere e comfort a chi occupa gli spazi interni di un edificio. Esistono in commercio numerose soluzioni per ottenere questi risultati, tra le quali l’applicazione di un rivestimento isolante a base di poliuretano a spruzzo, che si distingue per l’estrema efficacia e i costi contenuti rispetto a prodotti alternativi.

Poliuretano a spruzzo: i vantaggi di questa lavorazione

Le moderne ricerche nel campo dell’isolamento termico acustico hanno portato a risultati vantaggiosi e molto pratici come, ad esempio, l’utilizzo del poliuretano a spruzzo proposto dall’azienda Poliurea Italia. Tale lavorazione consente di non stravolgere la struttura portante dell’edificio, poiché non è necessario applicare strutture aggiuntive alle pareti o ai pavimenti ma, con una tecnica soft, richiede esclusivamente una “semplice” tinteggiatura utilizzando un prodotto impermeabilizzante dalle proprietà chimiche e fisiche di elevata qualità. Inoltre, l’applicazione del poliuretano a spruzzo non è assolutamente invasiva e quindi non produce materiale di scarto da smaltire.

Isolamento termico acustico: sviluppi futuri

Il poliuretano a spruzzo può essere considerato come il materiale del futuro per il campo dell’isolamento termico e acustico. La sua applicazione è efficace in ogni fase della realizzazione o utilizzo di un immobile. Il poliuretano a spruzzo è utilizzabile anche per impermeabilizzare la base di una vasca per piscine o un’area da giardino, così come terrazze esterne, fondamenta o pareti. Il poliuretano a spruzzo elimina il fastidioso e insalubre problema di pareti rimaste umide o nelle quali è emersa muffa o condensa. La sua corretta applicazione, così come garantito dagli standard delle case produttrici, offre un totale isolamento evitando qualsiasi tipo di problema in ambienti chiusi o aperti.

Coibentazioni termiche industriali: il poliuretano a spruzzo

Coibentazioni termiche industriali sul blog di Poliureaitalia.it

Riqualificare il proprio edificio dal punto di vista energetico

L’isolamento termico degli edifici industriali è una delle priorità per qualsiasi azienda attenta alle proprie spese. Grazie ad un adeguato isolamento del proprio stabile, infatti, è possibile ridurre sensibilmente i costi energetici e quindi risparmiare notevoli somme di denaro che, in periodi di crisi come questo, di certo sono di aiuto per le aziende, che le possono investire in altri modi. Gli interventi per isolare uno stabile rientrano in tutto e per tutto in quelle opere volte alla riqualificazione energetica degli edifici, indispensabili per rendere una struttura efficiente dal punto di vista energetico. Le coibentazioni termiche industriali possono venire realizzate con differenti metodologie e utilizzando materiali e prodotti differenti. Oggi vi vogliamo parlare dell’isolamento termico con poliuretano a spruzzo.

Poliuretano a spruzzo, perché utilizzarlo?

Le coibentazioni termiche industriali, lo abbiamo detto, sono fondamentali se vogliamo isolare in maniera efficace il nostro edificio in modo da evitare perdite di calore dall’interno verso l’esterno in inverno e, viceversa, l’ingresso del calore esterno all’interno dell’edificio durante i mesi estivi. L’isolamento termico con poliuretano a spruzzo è una soluzione intelligente perché si tratta di un intervento rapido, non invasivo ed estremamente efficace. Inoltre, è un’opzione da prendere in considerazione perché offre dei risultati eccellenti ad un prezzo davvero interessante, se confrontato con altri interventi per l’isolamento termico degli edifici. Mai più ponti termici, basta fughe di calore verso l’esterno! Grazie al poliuretano espanso il vostro edificio sarà perfettamente isolato e garantirà un comfort e una temperatura ideali durante tutto l’anno!

Coibentazioni termiche industriali e risparmio energetico

Grazie alla coibentazione termica, la temperatura interna sarà sempre costante in tutte le stagioni. Inutile dirvi che questo vi consentirà di ridurre di molto l’utilizzo degli impianti di riscaldamento e condizionamento dell’aria. Vi abbiamo convinto? Allora visitate il nostro sito e richiedete subito una consulenza dei nostri esperti in coibentazione industriale!

Coibentazione muri esterni, ci pensa Poliurea Italia!

Coibentazione muri esterni sul blog di Poliureaitalia.it

Il poliuretano a spruzzo

State cercando un’azienda specializzata nella coibentazione muri esterni? Allora siete nel posto giusto! Noi di Poliurea Italia siamo specializzati nell’isolamento termico con poliuretano espanso rigido di qualsiasi tipologia di edificio, sia esso commerciale o civile. L’applicazione avviene a spruzzo, questo significa che il poliuretano viene vaporizzato direttamente sull’area da trattare mediante un’attrezzatura apposita e, una volta entrato a contatto con la superficie, fa subito presa e forma una pellicola isolante uniforme e omogenea. Il poliuretano a spruzzo per la coibentazione delle pareti esterne è la soluzione ideale se state cercando un trattamento non invasivo ed economico, ma non per questo meno efficace di altri interventi alternativi.

Coibentazione e risparmio energetico

La coibentazione muri esterni è uno degli interventi necessari se avete in mente di riqualificare energeticamente il vostro edificio. Mediante l’isolamento termico delle pareti della vostra casa o della vostra azienda, infatti, riuscirete a risparmiare energia durante tutto l’anno. Questo è possibile perché la coibentazione evita le dispersioni di calore durante l’inverno, mentre in estate mantiene all’esterno il calore. La temperatura interna sarà quindi omogenea e senza sbalzi per tutta la giornata e questo avrà una ripercussione diretta sull’utilizzo degli impianti di riscaldamento e di condizionamento. Il risparmio sarà percepibile fin da subito e questo permetterà di recuperare quanto speso in poco tempo. I vantaggi del poliuretano a spruzzo per la coibentazione dei muri esterni, però, non finiscono qui. Il poliuretano, infatti, è anche impermeabile all’acqua, quindi garantisce anche una buona protezione dalle intemperie, limitando infiltrazioni e muffa sulle pareti del vostro edificio.

Coibentazione muri esterni: richiedete un preventivo gratuito!

Se state cercando una ditta specializzata nell’isolamento termico delle pareti, contattateci! Sul nostro sito potete trovare tutte le informazioni sulla nostra azienda e i contatti dei nostri tecnici specializzati, ai quali potrete richiedere un preventivo totalmente gratuito e senza impegno. Poliurea Italia, garanzia di risultato e soddisfazione del cliente!

Isolamento termico parete interna – quale soluzione adottare

Isolamento termico parete interna sul blog di Poliureaitalia.it

Coibentazione e risparmio energetico

Di questi tempi, il tema del risparmio energetico è particolarmente sentito dalle imprese di qualsiasi dimensione ma anche dalle famiglie. Sono sempre di più, infatti, coloro che puntano a contenere i costi e a mettere così da parte qualche soldino da destinare altrove. Tra tutte le soluzioni che è possibile adottare c’è la coibentazione, uno specifico intervento per isolare il proprio fabbricato o la propria casa. Grazie all’isolamento termico di un edificio si riesce a fare in modo che la temperatura resti stabile durante tutta la giornate. Inoltre, un edificio opportunamente isolato è in grado di trattenere il calore all’interno degli ambienti in estate, mentre in inverno evita che il calore esterno penetri all’interno. Tutto questo permette di riuscire a utilizzare gli impianti di riscaldamento e condizionamento il meno possibile, con un notevole risparmio sui consumi. L’isolamento termico parete interna è uno degli interventi di coibentazione più comuni.

Tra le tante soluzioni, scegliete il poliuretano a spruzzo!

L’isolamento termico parete interna può essere realizzato con vari metodi. Molto comune è l’applicazione di pannelli isolanti sui muri perimetrali, ai quali vengono poi sovrapposti degli altri pannelli in cartongesso. I pannelli possono essere di diversi materiali, tra cui la lana di vetro o il sughero, che permettono di stabilizzare la temperatura interna. In alternativa, un altro intervento comune consiste nel creare un’intercapedine nei muri perimetrali e riempirla di materiale isolante. Esiste però un altro trattamento molto meno invasivo e dall’efficacia garantita che vi permetterà di ridurre sensibilmente i consumi energetici. Stiamo parlando dell’applicazione sulle pareti interne del poliuretano a spruzzo. Il poliuretano espanso rigido viene spruzzato in maniera omogenea sui muri dell’edificio annullando ponti termici e dispersioni di calore.

Isolamento termico parete interna con il poliuretano a spruzzo

Ciò che rende il poliuretano a spruzzo la soluzione ideale per l’isolamento termico di un edificio è sicuramente la resa imbattibile. Con uno spessore minimo, infatti, è possibile ottenere risultati eccellenti anche in quei casi in cui le altre opzioni non sono efficaci (pareti inclinate, spazi stretti e difficilmente raggiungibili, ecc.).

Isolamento termico solaio calpestabile e risparmio energetico

Isolamento termico solaio calpestabile sul blog di Poliureaitalia.it

Evitare le dispersioni di calore

Il tetto, se non è stato progettato nella maniera corretta o se nel tempo si è deteriorato, può diventare la principale causa di sprechi di energia nelle abitazioni. Il calore, infatti, tende a salire verso l’alto e, se il solaio e il tetto non sono opportunamente isolati, viene inevitabilmente disperso all’esterno. Ecco quindi che, se si vuole riuscire a risparmiare energia limitando sprechi inutili, si rendono necessari degli interventi di isolamento. L’isolamento termico solaio calpestabile rientra proprio in questo genere di interventi e può essere realizzato tramite l’applicazione a spruzzo di poliuretano espanso rigido.

Piccolo investimento, grandi risultati

Il poliuretano a spruzzo è particolarmente indicato per l’isolamento termico solaio calpestabile perché permette, con un investimento contenuto e un intervento rapido e non invasivo, di cominciare a risparmiare subito sui costi energetici della propria abitazione. Grazie all’applicazione a spruzzo, il poliuretano andrà a ricoprire il solaio calpestabile con un sottile manto isolante, che eviterà il disperdersi del calore trattenendolo all’interno dell’edificio. Questo aumenterà non solo il vostro risparmio sui costi relativi all’energia, ma anche il comfort degli ambienti interni, regalandovi finalmente una temperatura gradevole. Riqualificare energeticamente la vostra abitazione isolando il solaio con il poliuretano a spruzzo è quindi un’ottima idea se anche voi volete dire basta al consumo eccessivo di energia per il riscaldamento della vostra casa.

Isolamento termico solaio calpestabile: l’importanza di rivolgersi ad un esperto

Isolare un solaio calpestabile con il poliuretano a spruzzo richiede solo poche ore. Questo non significa, però, che l’intervento sia semplice. L’applicazione di questo particolare prodotto, infatti, viene resa possibile dall’utilizzo di appositi macchinari che necessitano di personale esperto. La professionalità e l’esperienza di un applicatore specializzato sono insostituibili e sono una garanzia dell’assoluta qualità dell’intervento: solo un esperto è in grado di applicare il poliuretano in maniera uniforme senza lasciare spazi scoperti e senza spruzzare il poliuretano su superfici che non devono essere trattate.

Isolamento termico industriale, perché utilizzare il poliuretano a spruzzo

Isolamento termico industriale sul blog di Poliureaitalia.it

La soluzione ideale per isolare gli edifici commerciali

Molti fabbricati ed edifici commerciali, si sa, presentano problemi legati ad un non corretto isolamento termico dovuto a innumerevoli fattori, tra cui menzioniamo la presenza di ponti termici (ossia zone dell’edificio dove si incontrano materiali costruttivi differenti e in cui il calore si disperde) o di pareti e coperture non correttamente progettate. Un edificio non isolato, inutile dirlo, è un costo non indifferente per le aziende, che si vedono costrette a sborsare un sacco di soldi per far fronte alle ingenti spese energetiche. Man mano che il tempo passa, si aggiunge anche la necessità di effettuare nuovi interventi dispendiosi ed invasivi, volti ad evitare le dispersioni di calore. Tra le opzioni più interessanti per l’isolamento termico industriale vi è l’applicazione del poliuretano a spruzzo, una soluzione estremamente efficace per isolare il proprio edificio e cominciare a risparmiare energia.

Perché scegliere il poliuretano a spruzzo?

Perché tra tutte le soluzioni per l’isolamento termico industriale dovreste scegliere proprio il poliuretano a spruzzo? Utilizzare il poliuretano espanso rigido spruzzato per isolare una struttura edile permette di risolvere il problema dei suddetti ponti termici, che sono responsabili di perdite di calore anche notevoli. Inoltre, a differenza di altre soluzioni che richiedono l’applicazione di pannelli o altri materiali isolanti dallo spessore importante, il poliuretano a spruzzo vanta un eccellente rapporto spessore/resa che permette di isolare perfettamente l’edificio solo con un sottile strato di prodotto. Si tratta di una soluzione interessante anche dal punto di vista economico, che permette di recuperare la spesa in pochi anni grazie al risparmio sui costi energetici.

Isolamento termico industriale ma non solo!

Oltre a garantire un elevato isolamento termico al vostro edificio, il poliuretano espanso rigido garantisce anche un buon isolamento acustico. Questa soluzione, quindi, vi permetterà sia di stabilizzare la temperatura interna riducendo i consumi, sia di limitare l’inquinamento acustico, aumentando sensibilmente il confort interno degli ambienti. Inoltre, il poliuretano spruzzato è impermeabile e non teme la pioggia e le intemperie.

Coibentazione parete esterna, avete pensato al poliuretano espanso?

Coibentazione parete esterna sul blog di Poliureaitalia.it

Confort e risparmio

La vostra casa o gli ambienti interni della vostra azienda sono troppo freddi d’inverno e troppo caldi d’estate e per questo gli impianti di ventilazione sono sempre accesi? Questa problematica è comune a molti edifici ed è la conseguenza di uno scarso isolamento termico. Oltre a rappresentare un problema per chi all’interno degli edifici ci vive, poiché crea un ambiente poco confortevole in tutte le stagioni, un isolamento non adeguato va ad incidere anche sulle spese in maniera non indifferente, perché costringe ad abusare del climatizzatore o del riscaldamento. La soluzione è una riqualificazione energetica dell’edificio tramite degli interventi mirati. Tra questi vi è la coibentazione parete esterna, che serve ad isolare i muri dell’edificio e fare in modo che questi riescano a evitare dispersioni inutili di calore in inverno e a mantenere il caldo all’esterno in estate.

Coibentazione con poliuretano espanso a spruzzo

Uno dei trattamenti che possono essere eseguiti per la coibentazione parete esterna è l’applicazione di un sottile strato di poliuretano espanso rigido. Il poliuretano espanso è un materiale coibento (ossia che non conduce il calore) che garantisce risultati eccezionali e un risparmio energetico davvero importante. Si tratta di un prodotto dalla resa superiore che isolerà le pareti esterne del vostro edificio regalandovi un ambiente finalmente confortevole tutto l’anno. L’applicazione viene effettuata da dei tecnici specializzati tramite l’utilizzo di appositi macchinari che spruzzano il poliuretano sulle superfici fino a ricoprirle nella loro interezza. Una volta induritosi, il poliuretano forma uno strato isolante di qualche centimetro sulla parete che aiuterà a mantenere una temperatura costante all’interno dell’edificio.

Coibentazione parete esterna – scegliete il poliuretano a spruzzo!

Perché dovreste scegliere la coibentazione con poliuretano espanso tra tutti gli altri trattamenti alternativi? Semplice: il poliuretano a spruzzo garantisce un rapporto spessore/potere isolante davvero imbattibile. Sono infatti sufficienti solo pochi centimetri per assicurare un ottimo isolamento delle pareti. Se a questo aggiungiamo che si tratta di una soluzione economica che dura nel tempo, allora risulta evidente che il poliuretano a spruzzo è ciò che fa per voi!

Poliuretano per isolamento termico, una soluzione efficace!

Poliuretano per isolamento termico sul blog di Poliureaitalia.it

Risparmio energetico assicurato

Una delle principali preoccupazioni delle aziende, siano esse grandi multinazionali o imprese di dimensioni più contenute, è sicuramente quella di riuscire in qualche modo a contenere le spese riconducibili al consumo energetico in modo da poter operare dei tagli che consentano di alleggerire l’impatto dei costi energetici sui bilanci aziendali. Esistono moltissime soluzioni che è possibile adottare per limitare i consumi energetici, ognuna con i suoi vantaggi. Oggi vogliamo parlarvi di quella che secondo noi è l’opzione migliore se anche voi avete deciso di iniziare a risparmiare energia. Stiamo parlando dell’isolamento termico degli edifici, un intervento che permette di abbattere i consumi riducendo l’uso degli impianti di riscaldamento e condizionamento. Questo tipo di intervento può essere realizzato utilizzando il poliuretano per isolamento termico, una soluzione dagli incredibili vantaggi.

Versatilità, efficienza e durata

Il poliuretano per isolamento termico è un prodotto estremamente versatile che può essere utilizzato per isolare pareti, fondazioni e coperture di fabbricati ed edifici in genere. Grazie alle sue caratteristiche, poi, il poliuretano espanso è una valida soluzione per l’incapsulamento di coperture in eternit come alternativa alla costosissima rimozione. Il poliuretano espanso rigido consente di coibentare in maniera ottimale qualsiasi tipo di superficie. Questo è possibile perché il poliuretano viene applicato a spruzzo e aderisce quindi in maniera impeccabile senza lasciare spazi scoperti. Oltre a garantire un’impermeabilizzazione ottimale della superficie trattata, il poliuretano espanso rigido garantisce una lunga durata della copertura. Inoltre, la sua applicazione è rapida e non sono necessari interventi eccessivamente invasivi.

Poliuretano per isolamento termico: affidatevi a Poliurea Italia!

La coibentazione con poliuretano è l’opzione ideale se state cercando una soluzione veloce ed efficace per riuscire a risparmiare energia. Se anche voi volete riqualificare energeticamente il vostro fabbricato coibentandolo con il poliuretano espanso a spruzzo, allora contattate Poliurea Italia, azienda specializzata nell’applicazione di poliuretano per l’isolamento degli edifici.