Monthly Archive giugno 2019

Impermeabilizzazione industriale: i diversi metodi

Metodi dell'impermeabilizzazione industriale

L’impermeabilizzazione industriale negli edifici consiste nella formazione di una barriera impermeabile sulle superfici di fondazioni, tetti, pareti e altri elementi strutturali dell’edificio per impedire la penetrazione di acqua attraverso queste superfici. I materiali comunemente utilizzati per l’impermeabilizzazione industriale sono materiali cementizi, materiale bituminoso, membrane in poliuretano ecc.

L’impermeabilizzazione industriale in edifici e strutture è generalmente richiesta per il piano interrato di strutture, pareti, bagni e cucina, balconi, ponti, terrazze o tetti, tetti verdi, serbatoi d’acqua e piscine ecc.

Ecco quali sono i principali metodi impermeabilizzazione per edifici utilizzati nel settore industriale:

 

  • Impermeabilizzazione cementizia
  • Membrana impermeabilizzante liquida
  • Membrana bituminosa
  • Rivestimento bituminoso
  • Membrana liquida in poliuretano

 

L’impermeabilizzazione cementizia è il metodo di impermeabilizzazione più semplice. I materiali per l’impermeabilizzazione cementizia sono facilmente reperibili dai fornitori di prodotti in muratura e sono facili da miscelare e applicare.

La membrana liquida è invece un rivestimento sottile che consiste di solito in un primo strato e in due mani di strati superiori che vengono applicati a spruzzo, rullo o cazzuola. Offre una maggiore flessibilità rispetto ai tipi cementizi di impermeabilizzazione industriale.

L’impermeabilizzazione a membrana bituminosa è un metodo popolare utilizzato per tetti a bassa pendenza.

Il rivestimento bituminoso invece, è un tipo di rivestimento utilizzato per l’impermeabilizzazione, un rivestimento protettivo flessibile in base alla sua formulazione e al grado di polimerizzazione. La sua flessibilità e protezione dall’acqua possono essere influenzate dal grado del polimero e dal rinforzo della fibra.

L’ultimo metodo, l’impermeabilizzazione con membrana liquida in poliuretano, viene utilizzato per le aree piane del tetto esposte agli agenti atmosferici. Questo metodo di impermeabilizzazione è il più costoso.

Il tipo di impermeabilizzazione industriale adeguato deve essere valutato da occhi esperti, per questo Poliuretano Italia mette a disposizione il suo team per consigliare la soluzione migliore.

 

 

 

Come ottenere un isolamento per abitazioni corretto

isolamento per abitazioni corretto

Fatto bene, l’isolamento domestico offre numerosi vantaggi. Aiuta le persone a raggiungere il comfort a un costo inferiore, riduce l’uso di energia e le emissioni di carbonio, aiuta a risolvere i problemi di umidità e muffa che ancora affliggono molte case non isolate, riduce il rischio di problemi di salute legati al freddo e può addirittura aumentare il valore di una casa.

Tuttavia, fatto male, può avere effetti molto negativi. Un isolamento per abitazioni scadente puó provocare problemi di umidità e muffa molto gravi, influendo negativamente sulla salute delle persone e sulla qualità della vita, oltre a causare ingenti danni alla proprietà. Un problema importante in ambito di isolamento per abitazioni è l’incapacità di rendere l’isolamento impermeabile, portando quindi all’accumulo di acqua tra il muro e l’isolamento, di conseguenza creando problemi di umidità e muffa.

Una fonte molto comune di umidità nelle case è la condensazione generata all’interno della casa, dalla respirazione, cottura, asciugatura di indumenti ecc. I rischi di condensa sono più elevati con la diminuzione della temperatura, motivo per cui l’isolamento di un’abitazione ha aiutato a ridurre la crescita delle muffe. Altre strategie importanti sono comunque fornire una ventilazione adeguata, specialmente nelle cucine e nei bagni. Per migliorare la salute e la qualità della vita delle persone, in particolare negli alloggi meno efficienti, i muri solidi devono essere isolati, professionalmente e secondo standard elevati, come quelli di Poliurea Italia. L’isolamento delle pareti è una parte importante del rinnovamento di tutta la casa, specialmente delle proprietà esistenti, per ridurre il consumo di energia e le emissioni di carbonio.

La ricerca e l’esperienza di Poliurea Italia contribuisce alla realizzazione di un isolamento domestico di alta qualità, che andrà a vantaggio sia dei singoli proprietari sia per la riduzione del consumo energetico nazionale.

 

Poliurea Italia: Cose da Sapere e da Fare sulle Impermeabilizzazioni

Impermeabilizzazioni

Quando si parla di impermeabilizzazione, ci sono 5 cose molto importanti da capire e da sapere. Vediamo in questo articolo quali sono:

  • Non ci sono molte aziende che sanno come eseguire un lavoro di impermeabilizzazione correttamente; non esistono infatti molti corsi specialistici o certificazioni apposite. La bravura degli appaltatori deriva dagli anni di esperienza e dalla pratica diretta.
  • La persona media non sa valutare se l’appaltatore sta eseguendo un lavoro corretto o no. E perché dovrebbe? Solo gli esperti del settore, che svolgono questa attivitá a tempo pieno da anni possono dichiararsi degli esperti. Come gli esperti in impermeabilizzazioni di Poliurea Italia che fanno confluire in un’unica realtá le esperienze pluriennali degli applicatori acquisite sul campo.
  • L’intrusione di acqua è, senza dubbio, il costo di riparazione piú importante quando si tratta di strutture con telaio in legno.

Ecco quindi alcuni suggerimenti:

  1. Porsi tre domande fondamentali:
  • Quali sono le mie opzioni?
  • Quali sono i costi associati a tali opzioni?
  • Quali sono i rischi e i benefici per ciascuno?

Una conoscenza approfondita delle risposte, permetterá di stabilire quale tipo di impermeabilizzazione è piú adatta alla situazione. E’ importante assicurarsi di porre queste domande prima di firmare qualsiasi contratto.

  1. Una volta il lavoro è in corso, è importante assicurarsi di capire cosa si sta facendo e perché. L’appaltatore dovrebbe essere contento di spiegare ogni dettaglio per dimostrare che quello che sta facendo è la cosa giusta. Sottolineamo che ciò che viene deciso prima dell’inizio dei lavori a volte non è quello che viene effettivamente realizzato.
  1. Assumere uno specialista in impermeabilizzazione come Poliurea Italia.

 

 

Benvenuto su Poliureaitalia.it

Benvenuto su Poliurea Italia.it

Quando si tratta di impermeabilizzare o isolare una qualsiasi struttura, come anche ponti e viadotti oppure piscine o, ancora, impianti e terrazze, bisogna essere sicuri di rivolgersi al partner giusto.

Nell’edilizia, negli ultimi anni, la poliurea ha conquistato il settore come impermeabilizzante grazie alle sue caratteristiche uniche. Applicato allo stato liquido infatti, in pochi secondi forma una pellicola perfettamente adatta al supporto e che impermeabilizza qualsiasi forma e qualsiasi particolare. Oltre a questo, si tratta di un materiale molto resistente all’abrasione e al passare degli anni e che mantiene nel tempo l’elasticitá iniziale. Il suo rapido indurimento permette di eseguire praticamente nell’immediato le operazioni successive e, in caso di esercizi commerciali, di tenere chiuso il minimo indispensabile. Caratteristica per la sicurezza è poi la proprietá antiscivolo della poliurea che, al contrario di altri materiali, puó essere messa con assoluta tranquillitá in un luogo molto frequentato.

Benvenuto quindi su Poliureaitalia.it dove nei prossimi articoli potrai imparare e conoscere questo materiale piú approfonditamente e capire tutte le sue qualitá. La poliurea è nata negli anni ’60 negli Stati Uniti e veniva usata per costruire parti di automobili come paraurti. Da quel momento ne ha fatta di strada!

Se state cercando il partner ideale nel campo dell’impermeabilizzazione e dell’isolamento o anche solo se volete avere maggiori informazioni, non esitate a contattare gli esperti di Poliurea Italia, i numeri 1 in impermeabilizzazioni.
Benvenuto quindi su Poliureaitalia.it e buona lettura!