Monthly Archive dicembre 2017

È possibile ristrutturare senza demolire?

Preventivo gratuito e sopralluogo preliminare sul blog Poliureaitalia.it

Quando si pensa a organizzare lavori in casa, la preoccupazione per i disagi annessi agli interventi di recupero e valorizzazione degli ambienti domestici è il primo grande ostacolo da affrontare, insieme ovviamente al capitolo spese che molto spesso fa da deterrente rispetto a scelte troppo impegnative dal punto di vista economico: l’entusiasmo rischia di esaurirsi ben presto, in piena fase di progettazione. E? possibile ristrutturare senza demolire? Le soluzioni oggi sono tante e non mancano serie alternative ad un piano di restyling radicale con abbattimento dei muri, rimozione dei pavimenti e ricostruzione integrale delle parti vecchie dell’immobile da rinnovare, pertanto l’obiettivo di mantenere integri e pienamente vivibili gli spazi sottoposti ad operazioni di miglioria e adeguamento energetico, sismico e stilistico alle mutate esigenze di chi ci abita si può considerare tutt’altro che off limits.

E? possibile ristrutturare senza demolire? Ecco come

Dall’isolamento termico al recupero dei locali secondari, passando per la modernizzazione di pavimenti e soffitti, tutto ruota attorno al concetto di ristrutturazione sostenibile, obiettivo a portata di mano grazie alle nuove tecnologie applicate all’edilizia: sarebbe davvero un peccato non approfittarne! A seconda del budget che si ha a disposizione, è possibile ottenere risultati di alto livello ricorrendo a manodopera specializzata, senza particolari sacrifici persino in termini di vivibilità delle stanze oggetto dell’intervento di restauro, ottimizzazione e recupero degli ambienti domestici.

E? possibile ristrutturare senza demolire?

Insomma, chiunque voglia abbattere i tempi e ridurre i costi dei lavori deve soltanto rivolgersi ad un team qualificato di professionisti del settore, concordando i dettagli dell’operazione di riqualificazione della casa o dell’ufficio da risanare intelligentemente con un occhio all’innovazione e l’altro al portafoglio. La ristrutturazione è meno difficile di quanto si pensi: quale migliore occasione per fare un bell’investimento sul futuro?

Poliurea, per una impermeabilizzazione che dura nel tempo

Isolante termico spray

Piscine, giardini pensili, terrazze, ma anche edifici industriali, tetti e parcheggi carrabili. Sono solo alcune delle superfici che possono risultare avvantaggiate dalla durata delle impermeabilizzazioni con la poliurea. Poliurea Italia si occupa di interventi specializzati in questo ambito da più di 25 anni, garantendo un’applicazione a prova di temperature aggressive o tempo avverso e rendendo impermeabile all’acqua ogni tipo di materiale.

Cos’è e come si usa la poliurea

La poliurea è un particolare rivestimento elastomerico, che permette di rendere le superfici impermeabili all’acqua. Grazie ai suoi costi contenuti, rispetto ad altre tipologie di materiali, e alla facilità di posa, risulta ampiamente utilizzata in tutti quegli ambienti, che hanno la necessità di prevenire i danni provocati dall’esposizione alla pioggia e ed altri fenomeni atmosferici. Applicarla è semplice e veloce. Si usa a caldo e già dopo un minuto dalla sua posa è possibile calpestare la superficie sulla quale è stata applicata. Lo strato di poliurea crea una sorta di guaina elastica indeformabile, che va ad uniformarsi alla superficie sottostante.

La durata delle impermeabilizzazioni con la poliurea

Quante volte ci siamo trovati impreparati di fronte ad un problema a casa o in ufficio, svegliandoci magari una mattina con i muri pieni di muffa? O quante altre volte non siamo stati in grado di utilizzare la nostra terrazza per quella cena programmata da mesi? La poliurea può risolvere questi piccoli problemi e metterci al riparo dalle continue riparazioni o manutenzioni successive. Uno dei vantaggi, infatti, di questo tipo di applicazione è proprio la durata delle impermeabilizzazioni con la poliurea. Una volta posata, con le mani e l’abilità di tecnici esperti come quelli di Poliurea Italia, si avrà la garanzia di non dover più affrontare problemi di infiltrazioni per un lungo periodo di tempo. Questo materiale, a differenza di altri presenti in commercio, ha una durata di circa  vent’anni, per quanto riguarda le sue caratteristiche principali, come l’elasticità e la flessibilità. Di dieci anni è invece la sua completa efficienza e funzionalità. La durata delle impermeabilizzazioni con la poliurea, dunque, rappresenta un ottimo investimento sulle nostre proprietà.

Poliurea per interventi di manutenzione

poliuretano espanso

La poliurea: il sistema impermeabilizzante per interventi di manutenzione efficaci e duraturi

Alla ricerca di un impermeabilizzante dalla caratteristiche uniche, in grado di aderire alle più diverse superfici e di assicurare ottimi risultati laddove i sistemi tradizionali si rivelano inadeguati? La poliurea per interventi di manutenzione concretizza il prodotto professionale più indicato per garantire l’impermeabilità di ogni struttura, sia essa verticale od orizzontale e qualsiasi forma geometrica essa assuma. Questo materiale resistente alle abrasioni e agli urti permette di eseguire immediatamente operazioni successive grazie al rapido indurimento e, per merito dell’applicazione  a spruzzo, crea una membrana senza giunzioni ad istantanea impermeabilità e messa in servizio.

La poliurea per interventi di manutenzione: le molteplici applicazioni

Sono davvero molteplici i campi di utilizzo di questo materiale connotato da un’elasticità elevatissima e da una formidabile resistenza alla lacerazione e alla carrabilità. Infatti, la poliurea per gli interventi di manutenzione si presta ad essere impiegata per un’ottimale impermeabilizzazione di ponti e viadotti, di piscine e vasche di contenimento, di parcheggi carrabili, di giardini pensili e tetti verdi, di coperture piane o inclinate, di terrazze pedonabili, di vecchie guaine e di qualsiasi struttura in legno, ferro o calcestruzzo.

Alla scoperta dei vantaggi della poliurea

Scegliere la poliurea per gli interventi di manutenzione significa avvalersi di un prodotto versatile e garanzia di un elevato standard di qualità. Impermeabilizzare con la poliurea vuol dire, in definitiva, intervenire sui più diversi tipi di superficie civile e industriale senza demolire il substrato esistente, con la conseguente eliminazione dei costi di smaltimento e con una non trascurabile riduzione dei tempi di esecuzione. Poliurea Italia, leader nel settore dell’impermeabilizzazione e del rifacimento di coperture, interviene con competenza e tempestività su tutto il territorio nazionale con sistemi impermeabilizzanti elastomerici a base di poliurea a spruzzo per un risultato impeccabile e duraturo anche sulle superfici più complesse.

Impermeabilizzazione vasche in ferro con poliurea

impermeabilizzazione vasche

[p]Tra le sue molteplici attività, Poliureaitalia annovera anche il processo di impermeabilizzazione vasche in ferro con poliurea. Come da mission aziendale, trattiamo questo tipo di servizio con rigore e scrupolo particolari, visto l’importanza delle strutture di cui si parla. Con questo tipo di trattamento, ogni vasca in ferro torna ad essere provvista delle sue caratteristiche originali per ciò che concerne l’impermeabilizzazione e l’isolamento. Un rinnovamento che, visti i tempi e i modi di esecuzione dell’impermeabilizzazione vasche in ferro con poliurea, è assolutamente conveniente.[/p]

[h2]Perfetta aderenza alle superfici[/h2]

[p]Le prassi di impermeabilizzazione vasche in ferro con poliurea sono effettuate con tecnologie innovative tali per cui l’applicazione del prodotto asseconda naturalmente la geometria della vasca, sviluppando ogni angolo ed ogni irregolarità con la stessa copertura di una porzione perfettamente piana. Per le sue caratteristiche meccaniche e fisico-chimiche, la poliurea assicura un’impermeabilizzazione continua e permanente nel lungo periodo. Le garanzie di questo tipo di rivestimento sono così lunghe che si può senza dubbio affermare che un trattamento è per sempre. Inoltre, rispetto ai processi tradizionali, la poliurea possiede un coefficiente di abbattimento temperature che in alcuni casi può raggiungere una diminuzione fino a 20°.[/p]

[h2]Tempi di indurimento irrisori[/h2]

[p]L’impermeabilizzazione vasche in ferro con poliurea ha, nella sua messa in opera, delle tempistiche eccezionali. La preparazione, lo svolgimento del lavoro e il riassetto dell’ambiente interessato non necessitano precauzioni specifiche, se non quelle standard di sicurezza. L’area tornerà ad essere agibile e funzionale in tempi brevissimi senza nessun tipo di impedimento strutturale o logistico. In fatti, la catalisi, il processo che porta la sostanza allo stato solido, dura pochi secondi. In questo senso, il risparmio di tempo e manodopera comporta un ritorno economico sostanziale. Un motivo in più per considerare questo trattamento come un investimento intelligente.[/p]